Pubblicato il

E per finire il girocollo per tutti

Chiamato anche “snood” in inglese è quella sciarpa chiusa che si infila su collo per tenerlo al caldo e che può essere più o meno largo. Si possono realizzare in piano come una sciarpa e poi cucirli, oppure in tondo se si lavora con i ferri circolari. Questi sono realizzati nel primo modo, quindi in piano e poi cuciti.

Consigliati ferri no. 10 e le solite due lane lavorate insieme.
Taglie: A) 4/6 anni, B) 8 anni, C) 10/12 anni, D) donna, E) uomo
Misure: larghezza A) 52 cm. B) 58 cm. C) 62 cm. D) 70 cm. E) 75 cm.
altezza: A)B)C) 28 cm.  D) E) 35 cm.

Si lavorano anche questi a punto 3/2, tre diritti e due rovescio.
Realizzazione: (modello A)
montare 42 m. e lavorare a coste 3/2 iniziando e terminando il ferro con 2 m. rovescio. A 28 cm. di altezza totale chiudere tutte le maglie.
Passare la sciarpa così ottenuta al vapore per fissarla, e cucire in tondo.

Nel pdf allegato trovate le altre misure e istruzioni relative. Vi basta scegliere la misura che volete realizzare per sapere quante maglie montare e quanti cm. di altezza lavorare.

Buon lavoro!

 

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Berretti e sciarpe per tutta la famiglia

L’inverno è alle porte, anche se con queste ultime belle giornate non sembra, ma presto o tardi arriverà anche il freddo. Allora iniziamo a pensare a berretti, sciarpe e guanti per tutta la famiglia, alternando magari i colori ma con li stessi schemi.

Qui riporto solo gli schemi per i berretti,nei prossimi giorni vi darò quelli per i guanti e per il girocollo.

Sono lavorati con ferri no. 8 e  due filati lavorati insieme per creare l’effetto screziato.

Le taglie per bambino sono: A) 4/6 anni, B) 8 anni, C) 10/12 anni, D)  donna, E) uomo. La conferenza della testa suggerita è A) 50 cm. B) 51,5 cm. C) 53 cm. D) 56 cm. E) 58 cm.

Si lavorano a coste 3/2, cioè 3 m. diritto, 2 m. rovescio.
Campione: 10 cm. di coste 3/2 con f. 8 = 7 m. x 13 righe

Realizzazione: (dò le istruzioni per il modello più piccolo A – il resto lo trovate sul file allegato)

Montare 32 m. e lavorare i due filati insieme a coste 3/2, iniziando il 1° ferro e tutti  i ferri sul diritto con 2 m. rovescio.
A 17 cm. di altezza totale inziare le diminuzioni: lavorare 2m. insieme a rovescio, 3m. diritto, ripetere per 6 volte in totale e finire con 2m. insieme a rovescio. Restano 25 m.
Due ferri dopo lavorare 1 m. rovescio, 2 m. ins. a diritto, 1 m. dir. – ripetere per 6 volte e finire con 1 m. rovescio. Restano 19 m.
Due ferri dopo lavorare: 1 m. rov. 2 m. ins. a dir., ripetere x 6 volte e finire con 1 m. rov. Restano 13 m.
Due ferri dopo lavorare: 1 m. dir. e 2 m. ins. dir. per tutto il ferro. Passare un filo in tutte le 7 m. rimanenti e chiudere.

Le diminuzioni cambiano a seconda delle taglie, le trovate specificate sul pdf allegato.

Finitura: cucire il berretto in modo invisibile

 

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Per una volta pensiamo anche agli uomini

Magari con questo bel gilet, da un’idea di Kari-Helene Rane (cliccando sul nome arrivate nella sua pagina raverly) e se sapete l’inglese potete acquistare il pattern per realizzarlo. Ma credo sia piuttosto facile anche senza il modello, se guardate bene la foto:

Dopo aver fatto il bordo a cose, si lavora tenendo il rovescio come parte visibile, e dopo una decina di centimetri iniziare a lavorare quella “greca” che vi porta a lavorare al diritto.

E una volta terminato, niente ci impedisce di…rubarlo al nostro “lui” e con una bella cintura indossarlo con disinvoltura.

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Un uomo che fa la maglia

Lui si chiama Michael Harrigan ed è un viaggiatore appassionato di arte e cultura. Le sue creazioni, sopratutto scialli, stole, sciarpe, sono ispirate ai luoghi e alle bellezze architettoniche viste nei suoi viaggi. Attualmente vive in Thailandia, fonte di grande ispirazione a suo dire, e lavora sopratutto lace, con motivi di trafori veramente belli. Potete trovare i suoi pattern nella sua pagina su Raverly. I pattern sono a pagamento e in inglese, ma secondo me vale la pena fare un piccolo sforzo. E poi ormai dovreste essere capaci di leggere i pattern in inglese!

 

EW2_medium

 

 

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Europei di calcio anche noi

campionati-europei-2016

Come chiunque abbia un uomo in casa sa, in Francia fra poco inizierà il campionato europeo di calcio 2016.

Possiamo contribuire anche noi, che si sia appassionate oppure no di questo sport, realizzando capi o oggetti in maglia e uncinetto. Ne offre un bel campionario il sito di Phildar con ben 22 modelli di vario genere.

Si va dal maglioncino per un bimbo taglia 4 anni com questo della foto

football

che si può in seguito completare con sciarpa e berretto, a piccoli gadget come portachiavi, braccialetti, sottobicchieri ecc. Il tutto da corredare nei colori della nostra nazionale ovviamente!

I modelli sono in francese, e lo ottenere acquistando anche il filato da Phildar. Ma forse per una volta tanto si può fare, no? Per amore dei nostri “uomini” di casa….

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Berretti, berretti, berretti

super_soft_merino_hats-600-1

L’inverno si sta avvicinando e già i primi freddi iniziano a farsi sentire. Cosa c’è di meglio quindi un bel e caldo berretto per coprire la testa del nostro piccolino? Il modello è unico, adattato poi alle varie taglie e misure, e abbinando i colori, sbizzarrendovi a vostro piacere, potete anche “far fuori” tutti quei resti di lane che giacciono nell’armadio inutilizzati.

Le misure date sono:
Neonati = cm. 30 circonferenza x cm. 6 altezza
Bambini = cm. 35/36 circ. x cm. 17 altezza
Ragazzi = cm. 40 circ. x cm. 19 altezza
Donna = cm. 45 circ. x cm. 21 altezza
Uomo = cm. 50 circ. x cm. 23 altezza

super_soft_merino_hats-600-11

Dò qui di seguito la spiegazione in italiano della misura base, cioè quella per neonato, per un filato merino adatto a ferri circolari no. 8 – A voi poi trovare il calcolo per le altre taglie. 

Montare 36 maglie e chiudere in tondo facendo attenzione a non girare le maglie sul cavo mentre chiudete, mettendo un segnapunti sul punto di giunzione per ricordarsi l’inizio del giro.
Lavorare a coste 3/3 per 5 ferri.
Proseguire a maglia rasata (sempre diritto) fino a che il lavoro misura circa 11 cm. in altezza totale.
Iniziare le diminuzioni in questo modo: (cambiate il circolare con i quattro ferri a doppie punte per lavorare più facilmente)
f1. – 4 dir., 2m. insieme, ripetere fino alle fine del giro
f2. – 3 dir., 2 m. ins. fino alla fine del giro
f3. – 2 dir., 2m. ins. fino alla fine del giro
f4. – 1 dir., 2m. ins. fino alla fine del giro
f5. – 2m. insieme fino alla fine del giro.
A questo punto tagliare il filo e con l’ago infilare tutte le maglie rimaste, tirare e fissare a rovescio.

NOTA: per le altre misure le diminuzioni si iniziano in questo modo:
Bambini: 5 dir., 2 m. insieme, ecc.
Ragazzi: 6 dir., 2 m. insieme, ecc.
Donna: 7 dir., 2 m. insieme, ecc.
Uomo: 8 dir., 2 m. insieme, ecc.

purl_super_soft_merino-600-2

 

 

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Un’idea per gli avanzi di lane

Non trovate che sia splendida questa sciarpa? Realizzata non solo con tutti gli avanzi di lane che tutte noi nascondiamo in qualche anfratto, ma anche con diversi punti per ogni lana.

E’ un modello di Phildar e nella pagina vi dice anche che tipo di filati sono stati usati e quali punti: maglia rasata, grana di riso, maglia inglese, ecc. Penso che si possa anche usare la propria fantasia e creatività, e prende solo spunto da questa idea. Un regalo perfetto per l’amica del cuore per Natale. O per il fidanzato/marito con lane adatte a lui.

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Inverno tempo di berretti

Ma facciamoli con allegria! Come questi proposti da Phildar. Li trovate tutti nell’ultimo catalogo “accessori no. 98” dove trovate anche numerosi berretti per donna e uomo, e tante sciarpe, scaldacollo e naturalmente guanti, con e senza dita. Una vera carrellata di modelli per tutti i gusti e le età.

Condividi se ti piace
Pubblicato il

La cravatta per lui

Una semplice e bella cravatta da realizzare in poche ore con un gomitolo di lana o cotone. Per la gioia del vostro bambino che vuole essere “come papà”.

Senza titolo

 

Dimensioni bambino: lunga circa cm. 101,5

Campione: 6 maglie = circa 2,5 cm.

Punti particolari:

PPD (passato, passato, diritto) Passare due maglie a diritto, una per volta, sul ferro destro; inserire il ferro sinistro sul davanti di queste 2 maglie e lavorarle insieme a diritto (= 1 diminuzione)

DDD (diritto davanti e dietro) Lavorare una maglia a diritto senza toglierla dal ferro sinistro, poi lavorarla a diritto sul dietro (= 1 aumento)

Esecuzione Cravatta:

Avviare 15 maglie.

Giri 1-3: Passare 1 maglia a ROV, DIR fino alla penultima maglia, 1 ROV.

Giro 4: 1 PPD, DIR finché non restano 2 maglie, 1 DDD, 1 ROV.

Ripetere i giri 1-4 finché il lavoro non è lungo circa 51 cm;  terminare con il giro 3.

Giro successivo: 2 PPD, DIR finché non restano 4 maglie, PPD, DDD, ROV (totale 13 maglie).

Ripetere i giri 1-4 finché il lavoro non è lungo circa 101,5 cm. Chiudere le maglie e tagliare il filato.

Rifiniture:

Nascondere le code dei filati. Inumidire la cravatta e bloccarla con gli spilli perché i bordi restino piatti.

 

Condividi se ti piace
Pubblicato il

Nuovi modelli gratuiti

Phildar, la casa francese di filati molto conosciuta dai più, pubblica sul suo sito dei modelli gratuiti, scaricabili online come pdf. Ogni tanto se ne aggiungono di nuovi, come ora, se guardate qui http://www.phildar.fr/modele-tricot-gratuit.r.html li trovate tutti, vecchi e nuovi. Basta scegliere quello che si desidera, cliccare e voilà, il file è pronto per essere scaricato sul vostro computer. Ci sono modelli per debuttati e knitter esperte, per bambini e adulti, quindi veramente la scelta è grande ed è un’occasione da non lasciarsi sfuggire. Indovinate cosa mi sono scaricata io? 🙂

Schermata 09-2456561 alle 10.01.41

Condividi se ti piace